martedì 18 dicembre 2007

I Di Lauro sono cattivi, gli scissionisti no




Emiliano Zapata Misso, nelle sue dichiarazioni depositate al Tribunale del Riesame di Napoli, accusa i Di Lauro e in particolare i “rampolli” della cosca Cosimo e Nunzio: «Loro sono i capi e sono feroci». Poi racconta della conversazione che avrebbe avuto con un affiliato al clan di “Ciruzzo ’o milionario”. «Mi ha detto che tutti avevano paura di Cosimino. Perché i Di Lauro nella faida hanno fatto le cattiverie. Hanno ammazzato le donne e i parenti dei loro nemici. Gli scissionisti invece sono buoni. Loro non ammazzano la gente che non c’entra niente con la faida», ha detto il pentito.

1 commento:

  1. complimenti per il blog e' davvero ben fatto e ben curato davvero unico

    RispondiElimina

SVOGATEVI CON QUESTI CAZZO DI CAMORRISTI,VOGLIO SENTIRLE E VEDERLE DI TUTTI I COLORI