lunedì 3 novembre 2008

TENTATA STRAGE DI BAMBINI A SECONDIGLIANO




Ancora far west a secondigliano,questa volta cosa ancora piu' grave e' stato il fatto che i killer non hanno ammazzato un pregiudicato,oppure ferito qualche spacciatore per uno sgarro,no,rabbrividisce il fatto che i killer sono entrati in azione per gambizzare cinque ragazzini,il piu' grande di loro appena 16enne.L'agguato e' scattato in via abate desiderio,all'interno di un circolo ricreativo,dove i minori piu' il gestore, stavano seguendo il dopo partita della juventus,all'improvviso si sono materealizzati i killer,secondo le prime testimonianze almeno quattro su due moto,con il volto coperti da caschi,e hanno incominciato ad aprire il fuoco,sono stati repertati almeno quaranta bossoli di calibro 9x21.Si sono viste scene apocalittiche,i ragazzini si sono riparati dietro alcuni calcio barilla ma sono stati colpiti ugualmente dalle pallottole,tre alle gambe e due alla spalla.Gli inquirenti stanno battendo tutte le piste per capire cosa si nasconde dietro il ferimento di questi cinque bambini,e per catturare i killer che hanno osato tanto, dimenticando le antiche regole della camorra,donne e bambini non si toccano.Ma spuntano gia' le prime ipotesi,secondo molti abitanti del rione berligieri,l'agguato e' riconducibile alla mega rissa scoppiata sabato sera sul mega cinema uci cinemas,sito a casoria.Secondo alcuni,ci sarebbe sempre un gruppo di bambini comandati da un noto figlio di un pregiudicato molto violento che scorazza per le vie del rione belingieri seminando panico tra i residenti.E' probabile che nella rissa avvenuta all'uci fosse coinvolto pure lui,prima le occhiate,poi le minacce e infine i fatti,bambini sotto i 15 anni che gia' camminano armati di coltelli,e nella rissa si e' scongiurato il peggio grazie al tempestivo intervento dei carabinieri.Dunque ricapitolando,nella rissa si sono scontrati ragazzini del rione berlingieri,e ragazzini di afragola,quest'ultimi hanno avuto la peggio,si sono visti minacciare con coltelli,e sembra che sia stato ferito il figlio di un noto pluripregiudicato di afragola,e questo abbia ordinata la spedizione punitiva.Pero' sembra strano il fatto che i fragolesi si siano avvalsi di tanto coraggio visto gli spietati clan che agiscono a secondigliano,ma resta il fatto che questa camorra diventa sempre piu' forte e' spietata arrivando ad ordinare un agguato contro cinque ragazzini inermi,vittime della stessa camorra che inesorabilmente i bambini ricalcano gli esempi dei tanti che circolano per le strade di una napoli colerica.