mercoledì 30 settembre 2009

CHE SUCCEDERA' DOPO CHE IL CLAN SARNO E' STATO DECAPITATO?


Il boss GIUSEPPE SARNO un paio di mesi fa quando decise di passare dalla parte della legge profetizzo' che sicuamente l'avrebbero seguito molti affiliati e molto sicuramente anche i fratelli.Quella frase,quel discorso captato da una cimice dentro la sala colloqui mentre conversava con la moglie,oggi sembra che sia diventata realta'.Oltre una decina di affiliati tra esattori killer e capopiazza hanno seguito il suo esempio,hanno scelto di collaborare con la giustizia,e la notizia piu' eclatante e' che anche il fratello il capo dei capi del clan CIRO SARNO detto O'SINDACO ha deciso di collaborare raccontando verita' e agguati che sicuramente avrebbero trovato riscontri e esecutori materiali di fatti risalenti a una decina di anni fa'.Resta adesso una sola incognita,un rompicapo per magistrati e forze dell'ordine,chi prendera' adesso il posto della famiglia sarno?oltre il rischio di una vera mattanza camorristica per il controllo e per il vuoto enorme di potere che la famiglia sarno lascia.Forse e' il caso di dirlo e il momento di isolare i clan dei mazzarella,dei reale,dei cuccaro,degli aprea,partire con arresti preventivi e confisca dei beni oltre che il 41bis per boss ma anche per i gregari piu' facironosi.Una battaglia contro questi clan che sicuramente semineranno panico,morti e lutti per prendere il sopravvento su quei pochi rimasti del clan sarno in balia della giustizia delle indagini e delle vendette che sicuramente verranno a decine.Adesso e' il momento di mostrare i muscoli,il momento di usare il pugno duro prima che i clan si organizzano,decapitandoli con nuove indagini nuovi elementi e con tanta forza coraggio e fermento per la legalita' e per rendere di nuovo napoli una citta' d'arte,una citta' dove e' nato il teatro.