sabato 23 gennaio 2010

Scacco alla cosca, il ruolo di “lady usura


Dopo il blitz che ha inferto un durissimo colpo alla cosca riconducibile a Paolo Gervasio, il “Pablo Escobar di Scampia”, a partire da quest’oggi per i nove arrestati inizieranno gli interrogatori di garanzia dinanzi al giudice. Le forze dell’ordine hanno aperto la caccia ai sei personaggi latitanti, fedelissimi della holding dedita allo spaccio e all’usura, che fino ad ora sono riusciti ad evitare le manette. Intanto si delineano più chiaramente i ruoli di ciascuno degli arrestati, in particolare quello di Susy Leoncito (nella foto), l’unica donna catturata nel corso della retata dei carabinieri nel quartiere a nord di Napoli. Un’intercettazione svela come vengono calcolati gli interessi da parte degli “strozzini