mercoledì 18 agosto 2010

Si indaga sull'agguato costato la vita a Francesco Attrice

C'e' del mistero nella morte di Francesco Attrice,massacrato appena una settimana fa nell'oasi del buon pastore,nella famigerata 167.Era il nipote di Carmela Attrice,la donna massacrata durante la faida tra i di lauro e gli scissionisti nel 2005,la massacrarono nel regno di Gennaro Marino o'mkay,nelle case celesti di via limitone di arzano.Per il momento sulla morte del nipote Francesco Barone ci sono solo ipotesi,ma quelle piu' accreditate al momento resta lo sgarro per una partita di droga non pagata e il suo sogno di diventare boss.Il ragazzo era diventato spavaldo e aggressivo,non guardava in faccia nessuno,sembra che sia anche coinvolto nel ferimento nei mesi scorsi dei piccoli spacciatori rimasti fedeli ai di lauro,per sfregio dopo averli percorsi duramente li avrebbe anche sfregiato il volto in segno di spregio.Ma al momento tutte le ipotesi sono al vaglio degli investigatori che non stanno lasciando nulla al caso.