lunedì 4 aprile 2011

Inizia il processo d'appello per Mario Buono

Inizia domani il processo d'appello per il killer dei di lauro Mario Buono accusato di essere l'esecutore materiale dell'agguato mortale ai danni di Nunzio Cangiano ucciso nel 2007 fuori il parco acquatico magic world.Mario Buono (topolino)fu accusato e
riconosciuto dal figlio 13enne della vittima,che vide letteralmente massacrare il papa' davanti ai suoi occhi.Nel primo grado di giudizio Mario Buono si e' beccato l'ergastolo anche se con qualche riserva da parte della corte visto che il figlio di Nunzio Cangiano ritratto' le accuse mosse contro Mario Buono pochi giorni prima della chiusura del processo e del verdetto finale.Ma ad affossare letteralmente il killer Mario Buono ci ha pensato il collaboratore di giustizia Carlo Capasso anche lui killer dei di lauro che ha dichiarato che il giorno dell'agguato era lui il guidatore della moto mentre Mario Buono l'esecutore materiale.Dunque le speranze per Mario Buono si riducono al lumicino,va ricordato che oltre Carlo Capasso sono altri tre i collaboratori di giustizia che lo accusano di essere l'esecutore materiale di ben 8 omicidi avvenuti durante e dopo la faida di scampia.Quello piu' eclatante e scellerato fu l'agguato costato la vita ad Attilio Romano'uomo incensurato e senza nulla a che vedere con la criminalita' in generale.La sua unica colpa fu di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato,infatti i killer dovevano ammazzare il nipote di Raffaele Abbinante titolare del negozio di telefonia dove lavorava il povero Attilio,fu scambiato per il nipote di papele e marano e massacrato senza pieta'.