sabato 20 ottobre 2012

Giovane trucidato, vertice con Manganelli: «Chiudere cerchio attorno ai baby-boss» Diffuse le foto di 5 pregiudicati latitanti


«Chiudere il cerchio attorno ai boss emergenti della camorra». È questo l'obiettivo che il capo della polizia Antonio Manganelli ha chiesto di raggiungere ai responsabili dell'investigazione presenti al Viminale per il vertice sulla sicurezza a Napoli. Si sta ora quantificando il rafforzamento degli uomini sul territorio. La decisione di convocare il vertice è arrivata dopo l'omicidio di Pasquale Romano, rimasto vittima di uno scambio di persona da parte di un killer.



In arrivo rinforzi. Le linee strategiche disposte dal capo della Polizia, Antonio Manganelli, al termine del vertice con i vertici investigativi della Polizia dopo l'omicidio del giovane di Napoli, sono di «implementare da subito le risorse per il controllo del territorio, dare un ulteriore impulso alle attività info-investigative concentrandosi, in particolare, sulla ricerca dei latitanti dei clan emergenti». Già in queste ore si stanno predisponendo i nuclei di rinforzo che dovranno potenziare attività di prevenzione e indagine.

È stato fissato per martedì prossimo alla Procura di Napoli un vertice tecnico per intensificare l'attività investigativa e rafforzare il controllo del territorio dopo l'omicidio del giovane ucciso da un killer per uno scambio di persona. Alla riunione di oggi al Viminale è stato deciso che martedì a Napoli si incontrino il vicecapo della polizia Francesco Cirillo, il direttore della Dac (Direzione centrale anticrimine) Gaetano Chiusolo e il Procuratore capo di Napoli Giovanni Colangelo.

Diffuse le foto dei latitanti. «In adesione al generale invito ai cittadini napoletani, anche a seguito delle accorate parole dei familiari del giovane Pasquale Romano, vittima innocente di camorra, per meglio contrastare l’azione della criminalità sulla città, - si legge in un comunicato della Questura di Napoli - in particolare nell’area nord, la Questura di Napoli ed il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, forniscono le foto e i relativi dati anagrafici dei cinque pregiudicati latitanti che si ritiene abbiano un ruolo di rilievo nell’ ambito degli episodi criminosi della cosiddetta faida di Scampia». «Per ogni opportuna comunicazione - continua il comunicato - i cittadini che intendano collaborare possono effettuare segnalazioni ai numeri di emergenza 112 e 113».

7 commenti:

  1. si avete pubblicato le foto innanzitutto ne sono 4 non 5 prima cosa 2 cosa speriamo che li arrestano presto anche perche tra questi c e un possibile pentito e cioe rosario guarino detto gio banana a lota che fara di sicuro come ha fatto il cognato carlo capasso o collabboratore di giustizia cosi ci svelera tantissimi omicidi commessi da lui e quelli che si e venduto da infame che e lui hanno accusato ricci di essere un informatore di polizia vi svelo un segreto l informatrice e donna e la moglie di rosario guarino teresa la sorella del pentito carlo capasso moglie del boss gio banana e se non e questo biutiful ditemi voi un pentito e un boss cognati puo mai essere io non ci vedo bene in questa storia e voi aprite gli occhi e w la polizia

    RispondiElimina
  2. guardate come e' fatto n'omm e merd,queste sono le facce,potete ben notare la lotamma nei loro sguardi,mafioso...che tu sia cutoliano,capitone,licciardi,scissionista,vnell o altro si semp n'omm'e mmerd,un vile viscido schifoso parassita,finche' sei vivo ai tempo per diventare una persona apposto,ma se muori senza ricrederti rimarrai per sempre una lota

    RispondiElimina
  3. ci manca Mariano Abete....ormai e' finita,costituitevi che e' meglio per voi,Lucarelli ha capito subito e gia' lo ha fatto,perche sarete presi tutti,l'errore e' stato fatale,adesso accadra' cio' che per anni i cittadini per bene sognavano,andrete in galera ad uno ad uno,e finita!grrazie Pasquale sei l'angelo che salvera' Napoli

    RispondiElimina
  4. Come siete brutti e infami nn andate nemmeno 1 euro dovete buttare il sangue gente di merdaa ahahahahhaah ke ridere la moglie si jo banana come sto ridendo qui sono numeri e
    ki skif
    mammammi hahahajahahahahaahhaahahhaahahhaahahhaahhahahahahaahahah tenete i culi rotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so' se e' vero ma gira voce che qualcuno ha scaricato le foto di questi e le ha portate a qualcuno che (premetto io non ci credo troppo) ha fatto dei riti malefici a ste 4 foto per toglierli da mezzo beh in fondo se serve a combatterli ben venga

      Elimina
  5. sta gent senza pistol nu val niente abbuscn pur re criatur. Siete finiti , siete stati capaci di distruggervi da soli. Lo stato se ne e sempre fregato dei vostri affari perche gli fate comodo. Che bella vita che fate e

    RispondiElimina

SVOGATEVI CON QUESTI CAZZO DI CAMORRISTI,VOGLIO SENTIRLE E VEDERLE DI TUTTI I COLORI