domenica 21 ottobre 2012

In 18 accusano il ras latitante Leonardi(chiappellone)


Altro che semplice trafficante di droga. Dall’ordinanza di custodia cautelare
emessa nei confronti di Antonio Leonardi e di altri dieci indagati, viene fuori un ritratto del boss soprannominato “chiappellone” da brividi: 21 capi d’imputazione, 18 pentiti contro, accuse di omicidio da parte di un collaboratore

di giustizia e di essere stato il primo a importare a Napoli il kobret. Al punto
che l’ex ras Maurizio Prestieri, oggi dalla parte dello Stato, lo definisce “una
macchina mangia soldi”. L’inchiesta della Dda (guidata dal procuratore aggiunto Alessandro Pennasilico) si è condensata in un provvedimento restrittivo cui l’altra settimana Antonio Leonardi è sfuggito. Quando gli uomini della Guardia di Finanza hanno bussato alla porta della sua abitazione di
Roma, “chiappellone” già non c’era più. Così come gli inquirenti non hanno
rintracciato il figlio Felice, anch’egli destinatario della misura cautelare. Gli
altri sono Pasquale Auricchio, Aguadelo Aidè Lopez, Antonio Di Gennaro,
Pasquale Fiorente, Michele Silvestro, Francesco Saverio Scielzo, Giuseppe
Ferrante e Maddalena Cutarelli. Ma la procura ha messo sotto indagine altre
17 persone, alcune delle quali per riciclaggio: soldi dei traffici di droga investiti in centri di scommesse sportive oggetto di sequestri. Tra i pentiti che accusano Antonio Leonardi il più incisivo, secondo l’accusa e fermo restando
la presunzione d’innocenza dell’indagato fino all’eventuale condanna definitiva, è Maurizio Prestieri, fratello più piccolo del boss-manager musicale
Tommaso. Prestieri junior ha sostenuto che “Chiappellone” commerciava
droga per conto di Paolo Di Lauro (il famoso padrino detto “Ciruzzo o’ milionario”) e per questo era diventato “ricchissimo”. Ma non solo: avrebbe avuto un ruolo in un agguato del 1997 nel corso della faida scaturita dall’omicidio di Vincenzo Esposito “o’ principino”. Ed era stato il primo a Napoli a far
arrivare il kobret, una sostanza sintetica molto pericolosa. Tanto da diventare per lui un’attività in regime di monopolio. Stando alle indagini del pm Stefania Castaldi e Maurizio De Marco, Antonio Leonardi, prima legato ai Di
Lauro, poi passato con gli Amato-Pagano e ora di nuovo alleato dei “diluariani”
insieme con il clan della “Vanella Grassi”, ha creato una sorta di network del
riciclaggio. Prima con i punti Snai, poi con agenzie con tanto di licenza rilasciata dagli organi nazionali. Da Napoli a Roma, dove il bet shop viene chiamato in gergo “caffetteria”, si sarebbero costruiti capitali sicuri, a prova di sequestro. Dalla droga venduta nelle piazze, alle banche con tanto di tracciabilità, secondo la ricostruzione fatta finora della Finanza. Un sistema contabile posticcio, finte buste paga, un capitale opaco diventato “cristallino” grazie al volume d’affari delle puntate legali. Poi c’era un altro modo per sciacquare i soldi “sporchi” :quello della “bolletta ballerina”: era lo stesso negoziante ad individuare il vincitore che, quando si presentava a riscuotere, preferiva lasciare il ticket vincente in mano a un intermediario.

25 commenti:



  1. Anonimo21 ottobre 2012 20:37

    La gente in realta non mi rispetta e non mi stima,mi teme,mi evita,e spera di vedermi presto crivellato,ho il rolex al polso,l'audi sport,le prada al piede,camicia D&G,pantaloni Gucci,e una montagna di soldi....questo e' cio che si vede,ma poi in realta',non posso uscire dal quartiere e a volte neanche girarci liberamente per timore che mi venga notificato l'ordine di custodia cautelare in carcere o paura di essere ammazzato,pero' vivo anche il terrore di essere venduto da qualche mio alleato,mia moglie forse mi riempie di corna,le mie figliole fanno le zoccolelle con i figli dei miei nemici,mio figlio al 99% fara' la mia stessa fine sempre che non mi vanga ucciso per punire me...ma che vita e' ignoranti di merda,solo un ragazzino incoscente o un ignorante puo' avere voi come mito....voi siete il nulla il niente,800 euro al mese,il gelato con i miei figli non me lo posso mangiare quasi mai,ma quando posso e una gioia e nessuno mi arresta,nessuno mi ammazza,i miei figli vanno dove vogliono e mia moglie e' una signora,non una vaiassa da 4 soldi che apre le gambe con i miei amici o nemici quando sono in galera o fuori per affari.....una cosa dovete fare...puntatevi una pistola alla tempia e tirate il grilleto...merdacce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le parole piu belle da quanto seguo questo blog bravissimo

      Elimina
    2. Marco DiLauro 6 la rovina di NAPOLI......odio te e la tua famiglia camorrista di merda....a un altra cosa:tra poco non ti serviranno piu a niente i carabinieri e le informazioni che ti compri <3 zuzzus si a ruvin e Napl.

      Elimina
    3. sciacquati la bocca prima di parlare di marco oppure se hai le palle vieni a gridarlo nel terzo mondo.. è facile dietro una tastiera!

      Elimina
    4. ne sikkj e lot tu e iss......appoggi i camorristi??faro una segnalazione alla polizia di stato ti faccio mettere sotto controllo a te e tutto il Rione dei fiori....aveva ragione l amico siete la rovina di napoli voi del rione dei fiorellini

      Elimina
    5. Si fai mettere sotto controllo anche sto cazzo!

      Elimina
    6. hahhahahaha hai detto e poi ognuno è libero di appoggiare ki vuole.......

      Elimina
  2. Che credete che con le pistole fate paura?.Assassini di merda......avete vita breve due cose son sicure nella vostra vita il carcere o il cimitero.....la vita e piu'importante dei soldi.Questo e il prezzo che pagherete solo per un pugno di soldi.....pentitevi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o dilaaa faj skif o cessss ahahahhaha

      Elimina
    2. amarianooo si a lutamm e l'uommn

      Elimina
    3. mttimm a pekr tutt sekondiglian <3

      Elimina
    4. Noi mettiamo a pecora tt le vostre mogli e figle!!! e vedendole gli piace pure!!!

      Elimina
    5. kill k stann mo a secondiglian e scampj so e pall e ki stev primm sit sol glus re sord ro cumpagn....ma quant esc v fa caca sang o sapit bbuon maniat e kiavc <3

      Elimina
    6. sulla cronaca di napoli c e scritto trovato tesoretto a casa della mamma di mariano abete quei soldi non sono i loro ma di tutti i detenuti che queste lote non stanno dando piu le settimane ai loro detenuti munnezze non fate piu bella figura se invece di darli allo stato li date a chi sta in carcere per stare vicino a voi i detenuti del baku

      Elimina
  3. ciao bil,ho fatto il pagamento per vedere i processi ma non mi fa entrare..mi chiede usernem e pasww..mi fai sapere grazie..

    RispondiElimina
  4. bill che vuol dire vedere i processi?spiegami dettagliatamente cosa si vede se faccio il pagamento cosi lo faccio subito.

    RispondiElimina
  5. Non si tratta di video ma di audio originali registrati durante i processi.Consiglio vivamente di ascoltarli ne vale la pena credimi..

    RispondiElimina
  6. sì anche io ho effettuato il pagamento tempo fa ma niente!

    RispondiElimina
  7. Mi scuso con tutti coloro che tempo fa hanno fatto il pagamento e ancora non hanno ottenuto le relative password per gli accessi.Oggi questo problema e' risolto e massimo domani mattina potete ovviamente per chi ancora non ha fatto il pagamento,pagare ed entrare nell'area premium.Per coloro che invece hanno gia' pagato gli inviero' per email la password e il nome di accesso grazie mille.

    RispondiElimina
  8. Vorrei ricordare che vi trovate su un blog ed eventualmente anche se anonimi il vostro indirizzo id permette di risalire a chi scrive questi commenti.Con questo voglio far presente a questi quattro imbecilli che inneggiano i di lauro e gli scissionisti e la camorra in generale che io non mi prendo nessuna responsabilita.Dunque moderate i vostri commenti ok?W LO STATO W LA POLIZIA...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci ricordi che l'acqua è bagnata!!!?

      Elimina
    2. sono arrabbiato mi ai rotto il mio puzzle....ma faj semp kest omm e merd......l' avv della vnella e dei dilauro girati è Pecoraro ,amico intimo di efficie che è confidente dei carabinieri che x competenza hanno secondigliano<3 i love you servizi segreti<3

      Elimina
  9. bill riguardo al pagamento che cambia tra quello di 1.90 e quello di 6 euro?

    RispondiElimina
  10. La camorra sono i colletti bianchi...il resto e' sopravvivenza..tutti soldati...veramente la colpa e' della societa

    RispondiElimina
  11. MA CHE VITA FATE SIETE SOLO VIGLIACCHI SIETE TUTTI PENTITI MA QUAL BOSS SIT T LOT E UOMN E MERD GIO BANAN CANT O CHIAPPELON CANT E FIGLI CANTN E FRNUT A PACCHIA

    RispondiElimina

SVOGATEVI CON QUESTI CAZZO DI CAMORRISTI,VOGLIO SENTIRLE E VEDERLE DI TUTTI I COLORI