mercoledì 2 gennaio 2013

L'agguato a Francesco Bara e le strade che portano a secondigliano....

All'inizio si era pensato che il duplice agguato avvenuto nel quartiere della sanità sia in qualche modo da collegare alla faida di scampia.Ma ipotesi del tutto improbabile visto anche il clima che si respira nel centro storico di Napoli.I clan anche nel centro storico si stanno organizzando,vogliono cacciare i secondiglianesi vicini al clan dei Lo Russo e gestirsi loro il loro quartiere.Francesco Bara infatti era cresciuto criminalmente con i famigerati capitoni di secondigliano,e era anche intimo amico del rampollo del clan dei
capitone Oscar Pecorelli accusato da piu' collaboratori di essere uno dei killer piu' spietati della cosca dei capitoni.Insieme a Raffaele Perfetto muss e scign nipote e braccio destro del ras oggi pentito Salvatore Lo Russo,costituiva la colonna portante del gruppo di fuoco dei capitoni.Francesco Bara forse inconsapevolmente ha pagato con la vita proprio l'appartenenza al clan dei capitoni,visto che dopo la frantumazione del clan misso avvenuto per pentimenti e faide,al rione sanità sono ricomparsi i Vastarella e i Tolomelli rivali storici dei Misso appoggiati dall'alleanza di secondigliano.Proprio a secondigliano nella masseria cardone feudo dei Licciardi i vastarella avevano ricevuto appoggio dopo che i
Misso li avevano cacciati dalla sanità.Dunque l'omicidio di Francesco Bara va sempre piu' ad intrecciarsi alle complicate relazioni diplomatiche dei
clan di secondigliano.I lo Russo appoggiavano incondizionatamente Francesco Bara e amici messi a gestire per conto dei Lo Russo i traffici illeciti del rione sanità,i lo russo dopo il pentimento dei capi e gregari del clan si stanno trovando in forte difficoltà visto anche le mire espansionistiche dei girati che capito il vuoto di potere che si respira a miano vorrebbero imposssessarsi della ricca zona dei capitoni.Poi c'e da considerare anche l'odio profondo tra i licciardi e i Lo Russo in guerra da anni senza piu' ambasciatori da entrambe le parti.Una guerra costellata da tanti morti e tanti colpi di scena.Poi da entrambi gli schieramenti la corsa per accaparrarsi le simpatie degli scissionisti,relazione raccontata dal pentito Salvatore Lo Russo che fece verbalizzare quando segue.Quando mi resi conto che un certo o cines affiliato di spicco del clan Licciardi chiedeva insistentemente a Cesare Pagano di incontrarsi con Vincenzo Licciardi o chiatt perché quest'ultimo provava profonda simpatia per il capo degli scissionisti,da ciò pensai che dovevo passare al contrattacco e accaparrarmi le simpatie di Cesare Pagano prima che arrivassero i Licciardi nostri nemici.Feci un paio di favori agli scissionisti e dopo poco tempo riuscii a incontrarmi con Cesarino,successivamente feci fare a cesarino da compare al matrimonio di mio figlio Antonio per legarmi il piu' possibile al cartello vincente degli scissionisti.Dunque da ciò possiamo dedurre che ci fu una sorte di corteggiamento subdolo da parte di Salvatore Lo Russo per accaparrarsi l'amicizia e la stima di Cesarino,preventivamente prima che ci riuscissero i Licciardi.Ma rimane un'ultima considerazione importante per spiegare la morte di Francesco Bara,e' forse questa considerazione rimane la piu' probabile la piu' reale fra tante.Giuseppe Misso odiava ferocemente il capo dell'alleanza di secondigliano Gennaro Licciardi,fra loro l'odio era palpabile fin dalla nascita della fratellanza napoletana cartello nato per contrapporsi alla nuova camorra di Raffaele Cutolo.Nel tempo l'odio cresce e la guerra e' inevitabile,a soccombere all'inizio e' Giuseppe Misso che vedrà ammazzate i suoi amici e i suoi referenti alla sanità,poi un clamoroso agguato sull'autostrada al ritorno di un colloquio e viene uccisa Assunta Sarno moglie di Giuseppe Misso e il suo braccio destro Alfonso Galeota.Vengono feriti anche Giulio Pirozzi e la moglie che si salveranno per miracolo alla ferocie spedizione punitiva dei secondiglianesi che non risparmiano nemmeno le donne.La guerra e l'odio durano per decenni fino al 1994quando morto Gennaro Licciardi Misso dopo anni di detenzione viene scarcerato e inizia una feroce avanzato contro i clan e tutti coloro che appoggiavano l'alleanza di secondigliano.Una guerra cruenta che vede morti da entrambi i clan,poi l'alleanza Misso-SarnoMazzarella e la vittoria sull'alleanza di secondigliano,vengono cacciati dalle loro abitazioni tutti i referenti che per conto dei licciardi gestivano il business del centro storico.Poi la guerra interna del 2004 con la regia occulta dei capitoni che puntano al controllo del rione sanità.Scatenano una guerra fraticida contro il clan Misso usando come ariete Ettore Sabatino e Nicola Torino due loro luogotenenti da tempo affiliati ai Misso.L'omicidio di Francesco Bara molto probabilmente va visto sotto quest'ottica geocriminale che da anni continua la sua inesorabile corsa tra perdenti e vincenti.E i capitoni i Misso i Torino i Sabatino sono i perdenti,i Licciardi i Vastarella i Tolomelli hanno saputo aspettare e oggi sono loro i vincenti.Puo' darsi che i Licciardi hanno usato anche loro come ariete i Vastarella per il predominio di un quartiere che per oltre vent'anni di guerra gli e' costato cara.Queste sono sono ipotesi,ma che vanno sempre prese molto seriamente in considerazione dal vostro bill....

22 commenti:

  1. Masseria Contini Girati alla conquista del centro storico, Misso Sarno at frnut e fa abusi pezzi di cornuti infami...SECONDIGLIANO REGNA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...l'unico regno dei camorristi conigli è il carcere duro!!! chiusi come animali in gabbia al 41bis!!! avete trasformato scampia e secondigliano in una latrina per tossici, nei giardinetti al posto dei bimbi a giocare ci sono i tossici che si bucano, siringhe sporche di sangue ovunque, sporcizia e malattie!!...e poi se la prendono con lo stato!!! e l'eroina nei portoni delle case della povera gente chi la vende??? i conigli del sistema, che fanno i buffoni con la gente onesta che non si può difendere (anche perchè ti sparano a tradimento, alle spalle, mica ti affrontano a viso aperto) e scappano come conigli quando vedono mezza guardia!!!

      Elimina
    2. non sai un cazzo...sono i raggazzi del quartiere a non volere più i cafoni di secundigliano

      Elimina
    3. ORMAI GIA SI SA KE REGNAMO SUL CENTRO STORICO.......SECONDIGLIANO VI HA SEMPRE MESSO IL CAZZO IN BOCCA CORNUTI DI DENTRO I VASCI..........

      Elimina
  2. ...sono sempre io, quello delle 17:23, vorrei aggiungere un augurio agli uomini del sistema di secondigliano-scampia (a tutte le fazioni ed a tutti i "gruppi di fuoco" e paranze varie): VI AUGURO DI AVERE UN FIGLIO TOSSICO, CHE POSSA MORIRE DI OVERDOSE, SPERO CHE I VOSTRI BAMBINI SI PUNGANO CON LE SIRINGHE SPORCHE DI SANGUE CHE RIEMPONO SCAMPIA E SI AMMALINO DI AIDS O DI EPATITE C!!! AVETE TRAFORMATO UN INTERO QUARTIERE IN UNA LATRINA PER TOSSICI, SPACCIATE NEI PORTONI DOVE VIVE LA POVERA GENTE, BASTARDI CONIGLI CHE QUANDO VEDONO MEZZA GUARDIA SCAPPANO E POI FANNO I BUFFONI CON LA POVERA GENTE!!!

    RispondiElimina
  3. O Sce non te la prendere con i tossici e con i bambini,non sputare in aria che in faccia ti viene(chi sei tu per giudicare i tossici,tutti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NON HAI CAPITO NIENTE, NON ME LA PRENDO CON I TOSSICI MA CON CHI SI è ARRICCHITO ALLE LORO SPALLE VENDENDO QUELLA MERDA!!MA CHE NE SAI TU DELLE VOLTE CHE SONO ANDATO A CERCARE UN MIO "PARENTE STRETTISSIMO" NELLE STANZE DEL BUCO SOTTO ALLE VELE DI SCAMPIA, RISCHIANDO PURE DI "ABBUSCARE" O DI ESSERE RAPINATO, CHE NE SAI TU DELLE VOLTE CHE SONO ANDATO NELL'EX SCUOLA DEI PUFFI O SOTTO AI "FOSSI" DI SCAMPIA, CHE NE SAI TU DI QUANTE VOLTE SONO DOVUTO NDARE A CERCARE QUESTO MIO PARENTE IN QUELL'ALTRA "CASA DEI TOSSICI" DI FRONTE AL "TERZO MONDO", CHE NE SAI CHE HA PASSATO IOPER QUELLA DROGA DI MERDA!!!

      Elimina
  4. volevo dirvi ke avete rotto con qesti commenti kontro le persone del sistema , ma nn c'è l'ho con voi vi invito solo a riflettere su quello ke dite e vi diko ke queste persone offrono lavoro e certamente nn sn loro a dare fastidio ai tossici ma sono quest'ultimi ke comprano la droga.....il sistema offre lavoro protezione mentre lo stato kosa fa...??? rompe le palle tassando tutto e tutti e questa non è camorra ?? come la kiamate sta kosa ?? vabbè po ki vo kapi kapisc kmq voglio esprimere un pensiero sul rione sanita e diko alla gente del quartiere dio difenderlo kn tutte le forze e d non lasciarlo in mano agli estranei.....viva la camorra ke offre lavoro e merda lo stato ke c sta mandando sul lastrico.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA CHE LAVORO DANNO, QUELLO DI SPACCIATORE DI DROGA, CHE ROVINA LE FAMIGLIE DEGLI ALTRI, PERCHè VENDE QUELLA MERDA, E ROVINA LA SUA FAMIGLIA, PERCHè VA A FINIRE IN GALERA E NON VEDE CRESCERE I SUOI FIGLI! CHE LAVORO DANNO, QUELLO DI ESTORTORE, CHE VA A CHIEDERE LA TANGENTE ALLA POVERA GENTE CHE LAVORA???QUELLO DI ASSASSINO????DANNO LAVORO SOLO AGLI AVVOCATI PENALISTI, SCEMO!!!!

      Elimina
    2. per prima cosa gli spacciatori nn rovinano nessuno ma sn i tossici ke si rovinano da soli,due con il contributo ke i commercianti gli offrono fanno campare tante famiglie , mentre lo stato kosa fa nn estorce anke lui il denaro tasse aumenti del pedaggio dell'autostrada benzina quella nn è estorsione ? ah ? quando lo capirete anke voi ke lo stato è il nostro primo nemico metre l'omm d'onor è nostro amico fidato ......

      Elimina
    3. ma quale onore, ma che onore ci vuole a mandare un balordo imbottito di coca ad ammazzare qualcuno a tradimento, che casomai sbaglia e ammazza un povero ragazzo innocente, come è capitato recentemente a marianella e come capita spesso, che onore ci vuole a chiede il pizzo ad un povero commerciante, altro che aiutano i commercianti, e poi come li aiuterebbero, coi soldi della droga che "girano"? i soldi della droga vengono tolti ai figli e parenti di tossicodipendenti , che si rovinano e rivinano le loro famiglie, i soldi della droga vengono tolti a tutta la povera gente derubata o rapinata da gente sotto l'effetto della droga o in crisi di astinenza per la droga. se non ti stanno bene le tasse ti puoi sempre trasferire in un altro paese della comunità europea (sono "cadute le frontiere", lo sai?)dove c'è minorepressione fiscale, o provi a scendere in campo per cambiare le cose in politica, se hai le palle, e poi, facile lamentarsi, ma secondo te le macchine mediche degli ospedali chi le paga?, gli stipendi di medici e infermieri chi li paga?,le medicine passate dal ssn (ex mutua) chi le paga? la camorra forse?? VENGONO DAI SOLDI DELLA GENTE ONESTA COME ME CHE PAGA LE TASSE!!!QUANDO TU O QUALCUNO DEI TUOI FAMILIARI SI AMMALERà (PERCHè CAPITA A TUTTI PRIMA O POI) FALLO CURARE DALLA CAMORRA!!!NON PORTARLO IN OSPEDALE, VISTO CHE CONTESTI LE TASSE E DICI CHE I CAMORRISTI SONO BENEFATTORI, PORTALO DAL "BOSS" DEL MIO CAZZO E VEDI SE LO FA GUARIRE!!!

      Elimina
    4. e questo quello che sta' facendo la gente del quartiere...

      Elimina
    5. INSISTO, NON VI STA BENE LO STATO PERCHè VI FA PAGARE LE TASSE E PENSATE CHE SOLO LA CAMORRA VI AIUTA?? E ALLORA NON CHIAMATE PIù I POMPIERI, CHE VENGONO PAGATI (I LORO STIPENDI, LE AUTOBOTTI, LA BENZINA, LE CASERME, ECC.) CON I SOLDI DELLE TASSE, CHIAMATE IL SISTEMA SE LA VOSTRA CASA BRUCIA O STA CROLLANDO O SE AVETE BISOGNO DI QUALCUNO CHE VI SALVI LA VITA. NON PRENDETE PIù LE MEDICINE DISPENSATE GRATIS O A PREZZO DI TICKET DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE CON I SOLDI DELLE TASSE (AVETE MAI LETTO DIETRO ALLA SCATOLA DEL MEDICINALE IL PREZZO PAGATO DALLO STATO ALLE AZIENDE FARMACEUTICHE?), FATEVI DARE TUTTE LE MEDICINE DAL SISTEMA, QUANDO VOI O QUALCHE VOSTRO PARENTE AVETE BISOGNO DI ANDARE AL PRONTO SOCCORSO DI UN OSPEDALE, ANDATE INVECE DAI CAMORRISTI CHE VI AIUTANO, FATEVI OPERARE DAGLI UOMINI DEL SISTEMA, NON DAI CHIRURGHI DEGLI OSPEDALI PUBBLICI PAGATI CON I SOLDI DELLE TASSE, MANDATE I VOSTRI FIGLI A SCUOLA DAL SISTEMA, VISTO CHE GLI INSEGNANTI DELLE SCUOLE PUBBLICHE VENGONO PAGATI DALLO STATO CON I SOLDI DELLE TASSE...POI MI FATE SAPERE SE VI SIETE TROVATI BENE!!!!!!!!

      Elimina
    6. e xke lo stato x unire l italia si servi dellacamorra????!!!i carabinieri allinizio erano tuti camorristi sai!!????

      Elimina
  5. w la vanella grassi ormai regnamo con i licciardi contini mallardo su tutta napoli e provincia.............

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quale vinella,masseria e chitemmuort....questa e gente del quartiere che non voglioni e cafun e secondigliano,miano ecc... w nicola e salvatore sequino

      Elimina
  6. ancora con questi morti ma cia avete rotto prprio il cazzo non vedete che lo stato vi sta massacrando puo essere mai che non ce una testa di cazzo lucida che capisce, che piu si va avandi cosi, e piu finirà tutto ,ci state facendo fare la fame , bastardi voi e ste guerre che soffrite di superiorita il problema secondo me ,, e uno solo nun va abbuffat mai e se e cosi qullo che spero una guerra e buona ma a ta muri tutt quand ,,dovete morire tutti quelli che hanno cominciata sta guerra e chi la sta finendo , stevm na favl ci avete rovinati grandissimi bastardi

    RispondiElimina
  7. ma poi a vnell scampia melito secondigliano l arco stanno degli stronzi che tifano ma non vedete cosa hanno combinato hanno distrutto tutto mo ce solo una cosa lo stato vincono sempre loro alla fine

    RispondiElimina
  8. mi dispiace solo x colpa di queste guerre vanno a finire in mezzo anche dei piccoli spacciatori,scendono solo x guadagnare qualcosina xche non ce lavoro non ce niente ,e quando scendono non sanno se la sera si vanno a dormire a casa o possono avere una botta in testa gesù aiutali a questi ragazzi lo fanno solo x necessita e io ero uno di questi aiutali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ero di questi poi a febraio del 2012 mi hanno arrestato e solo d'estate ho capito che cosi mi hanno salvato...spero che quando usciro il 2014 andarmene i america

      Elimina
  9. È stato arrestato Er Nino.

    RispondiElimina
  10. svegliate Bill!!! e'vero,l'ha preso la catturandi della mobile di Napoli:era a Scafati!

    RispondiElimina

SVOGATEVI CON QUESTI CAZZO DI CAMORRISTI,VOGLIO SENTIRLE E VEDERLE DI TUTTI I COLORI