venerdì 18 gennaio 2013

Un'altra vita scritto da il professore..

Caro professore posto questo tuo commento in modo che tutti i lettori possano capire realmente chi si cela dietro il soprannome di professore.Un ragazzo che secondo me la vita la da prendere a Morsi e non si arrende alle avversità della vita.Ecco di seguito per intero il tuo commento in risposta ad un'altro lettore che ti accusava di vedere troppi film.

...BEH, DALL'AGGRESSIVITà DELLA TUA RISPOSTA DEVO DEDURRE DI AVERE COLTO NEL SEGNO!!!...DEVO DEDURRE DI AVER TOCCATO UN TASTO DOLENTE!!!...FORSE TI SEI SENTITO "DESCRITTO" DAL MIO POST??...FORSE APPARTIENI ALLA CATEGORIA DEI NULLAFACENTI SEMI-ANALFABETI CHE NON SONO BUONI A FARE UN CAZZO E SI LAMENTANO PERCHè "NON C'è LAVORO" (SALVO POI "SGRAVARE" FIGLI IN MODO IRRESPONSABILE, COME SE I BAMBINI SI NUTRISSERO DI ARIA)??...MA QUALE DATORE DI LAVORO ASSUMEREBBE MAI UN INCAPACE CHE A STENTO SA LEGGERE E SCRIVERE E NON HA I MEZZI PER ESSERE ADIBITO AD ALCUN TIPO DI MANSIONE LAVORATIVA, CHE NON è IN GRADO Nè DI SVOLGERE UN LAVORO DI TIPO INTELLETTUALE Nè UN LAVORO DI TIPO MANUALE!!! SEI UN ARTIGIANO, SEI UN OPERAIO SPECIALIZZATO, HAI CONOSCENZE TECNICHE, HAI CONSEGUITO UN TITOLO DI STUDIO, HAI IMPARATO UNA O PIù LINGUE STRANIERE??...SAPPI CHE SE LA RISPOSTA A TUTTE QUESTE DOMANDE è "NO" NON HAI DIRITTO AD INVOCARE LA MISERIA, PERCHè NELLA TUA VITA NON HAI FATTO NULLA PER AFFRANCARTI DALLA MISERIA DI CUI PARLI, DI CUI TI RIEMPI LA BOCCA!!...E POI, QUALI SAREBBERO QUESTE OFFESE GRATUITE??? FORSE IL GIOCO DEL "SE FOSSE" RELATIVO ALLE PALLE DI TUA NONNA??...BEH, NON HAI CAPITO CHE LA MIA ERA SOLO UNA PROVOCAZIONE VERBALE SENZA INTENTO DENIGRATORIO. PER QUANTO RIGUARDA INFINE I "TROPPI FILM" CHE MI VEDO E IL FATTO CHE IO STAREI SEMPRE DAVANTI AD UN PC...BEH, EVITERò DI SCENDERE IN PARTICOLARI PER NON TEDIARE INUTILMENTE GLI ALTRI LETTORI, SAPPI SOLO CHE IO HO VISSUTO SULLA MIA PELLE (ALTRO CHE FILM!!!)IL DRAMMA DELLA TOSSICODIPENDENZA, DRAMMA CHE è ENTRATO VIOLENTEMENTE IN CASA MIA, DRAMMA CHE HA FATTO MORIRE LA MIA POVERA MADRE DI CREPACUORE, DRAMMA PER IL QUALE NON RICORDO NEANCHE PIù QUANTE VOLTE SONO DOVUTO USCIRE AD OGNI ORA DEL GIORNO E DELLA NOTTE A FARE IL GIRO DEGLI OSPEDALI PER TROVARE E "RECUPERARE" UNA "CERTA PERSONA", "SANGUE DEL MIO SANGUE", CONTRO LA CUI TOSSICODIPENDENZA HO COMBATTUTO PER CIRCA 15 ANNI (NON 15 GIORNI!!!), TOSSICODIPENDENZA INIZIATA CON COCAINA SNIFFATA, PASSATA ATTRAVERSO CRACK E COBRET E CONFLUITA IN EROINA E COCAINA INIETTATE IN VENA...MA TU LO SAI QUANTE VOLTE SONO SCESO SOTTO I "FOSSI" ED I SOTTOPASSAGGI (OGGI MURATI) DI SCAMPIA PER CERCARE QUESTA "PERSONA" A ME PROFONDAMENTE CARA???...MA TU LO SAI QUANTE VOLTE SONO DOVUTO ANDARE NELLE "STANZE DEL BUCO" SOTTO ALLE VELE???...MA TU LO SAI QUANTI TENTATIVI DI RAPINA CON OGNI TIPO DI ARMA (DAL COLTELLO ALLA SIRINGA SPORCA DI SANGUE) HO RICEVUTO QUANDO MI RECAVO IN QUESTI POSTI??...MA TU LO SAI QUANTE NOTTI IN BIANCO HO PASSATO???...MA TU LO SAI CHI C'ERA ACCANTO A QUESTA PERSONA A ME CARA QUANDO SI è AMMALATA DI EPATITE C ACUTA A CAUSA DELLE FIALE INFETTE CHE I TOSSICI "SI PASSANO" TRA LORO???...CARO MIO DIFENSORE DEI VENDITORI DI MORTE...STAI ATTENTO A PARLARE CON ME DI "FILM"!!!!!prof