giovedì 28 marzo 2013

Arrestato Carmine Cerrato,il reggente degli scissionisti..

Pay with Virgopass
Il suo film preferito,era karatè kid,sognava un giorno di diventare un campione di arti marziali,proprio come l'attore del film.Aveva iniziato a girare per tante palestre,per apprendere meglio le arti marziali e dopo tanto tempo c'era riuscito.Aveva inaugurato due palestre,proprio per insegnare ai piu' piccoli quello stile di lotta così antico.Tutto sembrava girare liscio,finche' un giorno non si imparento' con il capo degli scissionisti Cesare Pagano.Erano cognati,e forse Carmine Cerrato osservando lo stile di vita di Cesare Pagano,inizio' ha dubitare di ciò che per anni era stata la sua unica ossessione,aprire una palestra di lotta.Infatti quello che lui guadagnava in un mese,dopo tanta fatica,il cognato lo guadagnava in due tre giorni,questo sicuramente e' stata la scintilla che si e' accesa nella testa di Carmine Cerrato,e pian piano inizia ad avvicinarsi al mondo del crimine.Inizialmente gli scissionisti lo sfruttano per le sue doti di picchiatore,i commercianti che si rifiutano di pagare il pizzo si trovano da un momento all'altro Carmine tekendo che usa la sua arte per convincerli a pagare.Ma anche molti avversari del clan sono stati picchiati da Carmine Cerrato,che aveva un temperamento molto violento.In poco tempo inizia a gestire piazze di droga e riesce a guadagnare centinaia di euro al giorno.Per molti collaboratori di giustizia e' lui,insieme a Mariano Riccio il reggente degli scissionisti a melito.Era sfuggito alla cattura nel 2011 quando l'inchiesta denominata c3 decapito' il clan degli scissionisti.Quando fu arrestato il padrino Cesare Pagano,con lui c'era il cugino omonimo Carmine Cerrato detto a recchia che diventerà anche lui un collaboratore di giustizia,e proprio lui inizia ad accusare il cugino per tanti fatti di cronaca e camorra.L'altro ieri comunque i carabinieri lo hanno stanato,si nascondeva in una palazzina nel comune di Mugnano,era in compagnia della moglie,e con se aveva oltre cinquantamila ero in contanti.Le accuse vanno dall'associazione camorristica,al traffico internazionale di droga,ora avrà tutto il tempo necessario per riflettere in carcere,che forse era meglio fare il karatè kid,e non il camorrista...